Ultima modifica: 18 aprile 2018

Circolare #A-58

Adozione libri di testo a.s. 2018-2019

Prot. 0001532/U Eboli, 18 aprile 2018
  • Ai Docenti Scuola primaria/secondaria di I grado
  • Al Direttore SGA
  • All’Albo
  • Al Sito web

Oggetto: adozione libri di testo a.s. 2018-2019.

Facendo seguito alla nota MIUR prot. n. 5571 del 29.03.2018 avente ad oggetto “Adozione dei libri di testo nelle scuole di ogni ordine e grado – a.s. 2018/2019”, si evidenzia che l’adozione dei libri di testo continua ad essere disciplinata dalle istruzioni impartite con la nota MIUR prot.  n. 2581 del 09.04.2014di seguito sintetizzate:

  • Abolizione del vincolo pluriennale di adozione; pertanto, è possibile confermare i testi in uso o procedere a nuove adozioni compilando l’apposito modello (Allegato A) per le classi prime e quarte della scuola primaria e per le classi prime della scuola secondaria di I gradodi testi in versione digitale o mista; per le altre classi, fatte salve motivate e circostanziate esigenze, si procederà a confermare per scorrimento i testi in uso;
  • I docenti sono direttamente responsabili dell’esatta indicazione del numero di codice ISBN alla trasmissione del quale si deve porre la massima attenzione (per eventuali verifiche consultare il sito dell’AIE – http://www.adozioniaie.it/ oppure direttamente al seguente link: http://www.adozioniaie.it/ricerca.html);
  • Il Consiglio di Classe/Interclasse, indicherà i dati relativi alle nuove adozioni/conferme sul modello riassuntivo (Allegato B – Primaria; Allegato C – Secondaria di I grado) che fungerà da estratto del verbale del Consiglio di Classe/Interclasse;
  • I Consigli di Classe e di Interclasse propongono i testi per l’adozione al Collegio dei Docenti, che li delibera in via definitiva. I Consigli sono tenuti a verificare il rigoroso rispetto del limite e dei tetti di spesa; gli eventuali sforamenti degli importi relativi ai tetti di spesa devono essere contenuti entro il limite del 10%. In tal caso, le relative delibere del Collegio dei Docenti devono essere adeguatamente motivate e approvate dal Consiglio di Istituto;
  • I libri di testo non rientrano tra i testi consigliati.

Le adozioni saranno proposte secondo il seguente schema:

Scuola primaria

  • Le classi quinte adottano per le classi prime;
  • Le classi terze adottano per le classi quarte.

Scuola secondaria di I grado

  • Le classi terze adottano per le classi prime.

Il Dirigente Scolastico

f.to Roberta Talamo