Ultima modifica: 1 giugno 2018

Circolare #A-66

Convocazione Docenti contitolari della classe/Consigli di classe – scrutinio finale

    PROT.N.2074 /I.2 Eboli, 1 giugno 2018
  • Ai Docenti

Primaria/Secondaria di I grado

  • Al Direttore SGA
  • All’Albo
  • Al Sito web

Oggetto: convocazione Docenti contitolari della classe/Consigli di classe – scrutinio finale.

Con riferimento a quanto già indicato nel Piano Annuale delle Attività,  si comunica che i Docenti contitolari della classe, per la scuola primaria, ed i Consigli di classe, per la scuola secondaria di I grado, aperti alla sola componente docente, sono convocati presso la sede centrale – in via Caduti di Bruxelles – secondo il calendario e con l’ordine del giorno di seguito specificati in  tabella:

Ordine di scuola Data Classe Orario OdG
Secondaria di I grado

“Pietro da Eboli”

Lunedì

11.06.2018

3^A 08.00 08.45 1.     Operazioni di

scrutinio finale.

 

3^B 08.45 09.30
3^C 09.30 10.15
3^D 10.15 11.00
3^E 11.00 11.45
1^C 11.45 12.30
2^A 12.30 13.15
2^B 13.15 14.00
2^C 14.00 14.45
1^A 14.45 15.30
1^B 15.30 16.15
1^ D 16.15 17.00
Primaria

“B. Lauria”

Martedì

12.06.2018

 

1^A 08.30 09.00
1^B 09.00 09.30
2^A 09.30 10.00
3^A 10.00 10.30
3^B 10.30 11.00
3^C 11.00 11.30
4^A 11.30 12.00
5^A 12.00 12.30
5^B 12.30 13.00
Primaria

“Paterno”

Martedì

12.06.2018

 

1^A 14.00 14.30
2^A 14.30 15.00
3^A 15.00 15.30
4^A 15.30 16.00
5^A 16.00 16.30
Primaria

“Gen. Gonzaga”

Mercoledì

13.06.2018

1^A 14.00 14.30
2^A 14.30 15.00
2^B 15.00 15.30
3^A 15.30 16.00
3^B 16.00 16.30
4^A 16.30 17.00
4^B 17.00 17.30
5^A 17.30 18.00
5^B 18.00 18.30
In eventuale assenza del Dirigente Scolastico le operazioni di scrutinio saranno presiedute dal docente coordinatore di classe (o in subordine il docente più anziano per servizio) che, con la presente, viene delegato ai sensi dell’art.5, comma 8, D.lgs. n. 297/94.

Si ricorda che

  • il secondo quadrimestre termina sabato 9 giugno 2018;
  • ciascun docente entro sabato 9 giugno p.v. deve inserire nel registro elettronico le proprie valutazioni e le assenze per ogni classe e disciplina di competenza;
  • il docente coordinatore di classe verifica che tutti i docenti della classe abbiano inserito le proprie valutazioni e le assenze;
  • è necessario controllare, prima della consegna ai genitori, le schede di valutazione comparandole con i tabelloni per verificarne la correttezza.
  • al termine delle operazioni di scrutinio, prima di firmare il tabellone dello scrutinio generato dal registro elettronico, ogni docente deve controllare attentamente la colonna di propria competenza;
  • la valutazione è effettuata collegialmente dai docenti contitolari della classe ovvero dal consiglio di classe;
  • i docenti di sostegno partecipano alla valutazione di tutte le alunne e gli alunni della classe; nel caso in cui a più docenti di sostegno sia affidato, nel corso dell’anno scolastico, la stessa alunna o lo stesso alunno con disabilità, la valutazione è espressa congiuntamente;
  • fermo restando quanto previsto dall’articolo 309 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297 relativamente alla valutazione dell’insegnamento della religione cattolica, la valutazione delle attività alternative, per le alunne e gli alunni che se ne avvalgono, è resa su una nota distinta con giudizio sintetico sull’interesse manifestato e i livelli di apprendimento conseguiti;
  • la valutazione del comportamento è espressa collegialmente dai docenti, attraverso un giudizio sintetico riportato nel documento di valutazione;
  • i docenti, anche di altro grado scolastico, che svolgono attività e insegnamenti per tutte le alunne e tutti gli alunni o per gruppi degli stessi, finalizzati all’ampliamento e all’arricchimento dell’offerta formativa, forniscono elementi conoscitivi sull’interesse manifestato e sul profitto conseguito da ciascun alunno;
  • è necessario prendere accurata visione dell’allegata circolare MIUR prot. n. 1865 del 10.10.2017 e, in particolare, degli allegati al PTOF relativi alla valutazione pubblicati nell’home page del nostro sito web sezione Didattica-PTOF.
  • è necessario compilare il modello di certificazione delle competenze per il primo ciclo di istruzione – DM 742/2017 per le classi quinte (primaria) e le classi terze (secondaria di I grado) solo per gli studenti ammessi all’esame di Stato e consegnato alle famiglie degli alunni che abbiano sostenuto l’esame stesso con esito positivo.

Per semplificare e rendere più produttive le operazioni di scrutinio i docenti devono utilizzare gli appositi modelli di verbale, in formato editabile, reperibili nella sezione modulistica del sito web della scuola.

Si raccomanda, altresì, la massima puntualità negli adempimenti preliminari e nel rispetto degli orari.

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Roberta Talamo

Firma autografa sostituita a mezzo stampa 

ai sensi dell’art.3, c.2, del D.lgs. n .39/1993